Egitto: gruppo islamico minaccia violenze per imporre la sharia

islam6 LUG – Un nuovo gruppo islamico ha annunciato la sua formazione in Egitto, definendo la deposizione del presidente Morsi da parte dell’esercito una dichiarazione di guerra alla religione e minacciando di usare la violenza per imporre la legge islamica.

Raccogliere armi, addestrare i militanti e condurre una lotta armata in Egitto per imporre la legge islamica, dopo la deposizione del presidente Mohamed Morsi, dei Fratelli Musulmani, da parte dell’esercito. E’ il programma di Ansar al-Sharia in Egitto, formazione islamica radicale che ha visto la luce in questi giorni e che ha diffuso un messaggio su un forum jihadista frequentato da gruppi attivi nel Sinai, come riporta il sito americano di intelligence Site.

Lo rivela il sito americano Site, che monitora i siti islamici. In un forum online per militanti del Sinai, Ansar al.Shariah in Egitto (questo il nome del nuovo gruppo) ha detto di voler raccogliere armi e cominciare ad addestrare i suoi membri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -