13 arresti e 25 perquisizioni per la guerriglia allo stadio di Lecce

++ CALCIO: VIOLENZA A LECCE, INCENDIATA AUTO POLIZIA ++ROMA, 6 LUG – Tredici tifosi (?)  sono stati arrestati per le violenze allo stadio di Lecce dopo la partita con il Carpi del 16 giugno. Gli ultrà devono rispondere di danneggiamento, aggressione alle forze dell’ordine, minacce e invasione. Tra gli arrestati anche un tifoso del Palermo, a conferma del gemellaggio tra le due tifoserie, accusato di aver bruciato un fuoristrada della polizia. Ai tifosi gli investigatori sono arrivati attraverso l’analisi dei filmati. 25 le perquisizioni eseguite.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -