Tunisino minaccia con coltello operatrici del Centro servizi

coltelloALESSANDRIA, 5 LUG – Armato di un grosso coltello, un disoccupato ha minacciato due operatrici del consorzio di servizi sociali Cissaca ad Alessandria e si e’ poi barricato in un ufficio.

L’uomo, un cinquantenne tunisino disoccupato da anni e con un figlio disabile, e’ stato disarmato dagli agenti di polizia ed arrestato. Lo scorso 12 giugno aveva gia’ danneggiato gli arredi dell’ufficio dei servizi sociali del Comune di Alessandria.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -