Bisignani: De Benedetti è capo del gruppo di potere piu’ forte d’Italia. Berlusconi si dimetta

de-Benedetti

“Carlo De Benedetti e’ il capo della P1, il gruppo di potere piu’ importante in Italia, il gruppo Espresso-Repubblica”.

5 lug. – “Dal punto di vista giudiziario Berlusconi sta messo peggio di Craxi, e’ piu’ inguaiato. E’ circondato. Gli consiglierei di dimettersi dal Parlamento e presentarsi dal suo popolo che lo ama dicendo di essere il capo di un grande gruppo politico che gli viene dietro. Tanto se lo vogliono arrestare lo arrestano lo stesso”. Lo dice Luigi Bisignani a La Zanzara su Radio 24. Berlusconi, prosegue l’ex faccendiere Bisignani, “fara’ subito Forza Italia con i suoi fedelissimi. Ma Berlusconi ha un difetto: non sa comandare, non usa il potere e non decide mai”.

“Ghedini e Longo? Io ho il mio avvocato Lattanzi – dice Bisignani – me lo tengo e lo raccomando. I suoi avvocati dovevano spingere Berlusconi a fare la riforma della giustizia invece di inseguire i processi con le leggi”. Ce la puo’ fare l’avvocato Coppi in Cassazione nel processo Mediaset? “Puo’ essere, ma ormai andare in Cassazione e’ come lanciare la monetina, basta guardare in faccia i giudici”. Ma Berlusconi si e’ rovinato con le donne? “Certo concretizzava, lui ha sempre concretizzato. E’ un giocherellone, un ingenuo, ma nessuno lo difendeva da chi lo spiava. E’ molto piu’ grave quello che e’ stato fatto ad Arcore con lo spionaggio sistematico da parte dei magistrati delle persone che andavano alle feste del Cavaliere”.

Poi Bisignani dice che “Carlo De Benedetti e’ il capo della P1, il gruppo di potere piu’ importante in Italia, il gruppo Espresso-Repubblica”. “E la P1 – conclude Bisignani – ha avuto un grandissimo beneficio dalla P2: quando scoppia lo scandalo P2, Repubblica era in crisi e non era decollata.
Grazie alla P2 ha sfruttato la crisi del Corriere della Sera che era coinvolto”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -