Carceri, Gozi: oggi sto a digiuno per sostenere amnistia e indulto

gozi4 lug – ”Serve subito un provvedimento per l’amnistia e l’indulto contro il sovraffollamento delle nostre carceri, come primo tassello di un’ampia riforma della giustizia civile e penale e in attesa che nell’arco di qualche anno si possano adeguare le strutture ai requisiti minimi per il rispetto dei diritti umani. Per questo motivo oggi osservo il mio turno di digiuno a sostegno della battaglia dei Radicali e di Marco Pannella”.

Lo afferma il deputato del Pd Sandro Gozi che aderisce ad una iniziativa nata nei mesi scorsi dalla volonta’ di alcuni attivisti impegnati a sostenere la battaglia radicale sul tema del sovraffollamento carcerario. ”Senza amnistia e indulto – aggiunge Gozi – l’Italia rimarra’ a lungo in una situazione di grave illegalita’: il recente decreto del governo non e’ sufficiente per eliminare il problema. Il nostro paese e’ sotto sorveglianza speciale del Consiglio d’Europa da 12 anni, e’ stato piu’ volte condannato dall’Europa e la Corte Europea dei diritti dell’Uomo ci da’ tempo fino a maggio 2014 per superare l’emergenza”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -