No bimbi in adozione a coppie gay, Putin firma la legge

adozioni-gay3 lug – Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge federale che modifica alcuni articoli in materia di adozione di bambini orfani. La legge è stata approvata dalla Duma di Stato russa il 21 giugno 2013 e dal Senato o Consiglio della Federazione il 26 giugno 2013.

La norma proibisce l’adozione, l’affidamento o il patrocinio di bambini da parte di coppie dello stesso sesso e avrà un riflesso anche sulle adozioni internazionali verso Paesi come la Francia, dove i matrimoni gay sono stati regolarizzati. Secondo il Cremlino “questa misura è finalizzata a garantire che i bambini abbiano una educazione equilibrata nelle loro famiglie adottive e a tutelare la loro salute mentale”.

Al fine di sostenere finanziariamente i cittadini che adottano bambini con bisogni speciali, la legge propone un aumento del pagamento una tantum per un massimo di 100.000 rubli quando un bambino ha una disabilità. Il contributo attuale è di circa 13.000 rubli.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -