81enne uccise ladro romeno per difendere la moglie, indagato per omicidio volontario

giustizia1 lug. – Deve rispondere del reato di omicidio volontario l’imprenditore edile di 81 anni, Ilario D’Apollonio, che sabato sera ha sparato e ucciso un rapinatore romeno nella sua villetta sulla via Nomentana a Roma. Il pubblico ministero Elisabetta Ceniccola ha iscritto nel registro degli indagati D’Apollonio per il reato di omicidio volontario, si e’ appreso, come atto dovuto in vista dell’esame autoptico che si svolgera’ domani mattina.

Roma: 81enne spara e uccide il ladro romeno

Oggi i carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci hanno arrestato i due complici della vittima, entrambi romeni, che saranno interrogati nei prossimi giorni.



   

 

 

4 Commenti per “81enne uccise ladro romeno per difendere la moglie, indagato per omicidio volontario”

  1. Lo. Stato ti concede di possedere un’arma per la legittima difesa personale e de tuoi familiari ,ma se la usi, ti incrimina per omicidio. La puoi usare solo da morto ( quando il delinquente che ti entra in casa ti ha ammazzato ). Alla fine sappiamo come va a finire questa storia : delinquenti in libertà e risarciti con un bel mucchio di milioni e vittima in galera .

  2. Pazzesco; questa é roba da matti. Ma non existe la Violazione di domicilio e la Legittima difesa?

  3. pietro minora

    ma, non sarebbe ora che sconosciuti Pm, per ottenere visibilità mediatica, decidano di accusare una persona ottantunenne, che per difendere la moglie e sè stesso, ha ucciso, IN CASA SUA, un rapinatore romeno, che con altri 2 complici, era entrato per compiere una rapina !!! PM Ceniccola, come vuoi che 55 milioni di italiani (gli altri 5, sono stranieri), amino la giustizia, se poi vedono questa INGIUSTIZIA ??? Cerca, per favore, di correggere SUBITO, questa stortura di accusa, altrimenti sentirai quante parolacce e improperi !!

  4. GIUSTIZIA CORROTTA E PERVERSA!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -