Perde il lavoro e viene sfrattato, camionista si impicca

suicid28 giu – Ancora un gesto estremo legato alle difficoltà economiche. Un 60enne di Roselle, in provincia di Grosseto, si è suicidato impiccandosi ad un albero di olivo.

Aveva perso il lavoro da camionista da un anno e mezzo. Non pagava l’affitto e, quando ha saputo che gli sarebbe stato notificato lo sfratto, è uscito di casa e si è tolto la vita.

L’uomo, come riportato oggi sul quotidiano Il Tirreno, è stato trovato da due minorenni in un campo vicino al centro abitato.

Mercoledì mattina l’ufficiale giudiziario si è presentato alla porta della casa del 60enne, con una volante della polizia. Ma l’uomo era già uscito per uccidersi.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -