UE: sarà obbligatorio stoccare la CO2 nel sottosuolo o sotto il mare

co227 giu – Utilizzare il sottosuolo come deposito di anidride carbonica in futuro potrebbe diventare obbligatorio nel continente europeo, almeno per le industrie pesanti. Il metodo per catturare le emissioni di CO2 e trasportarle sotto terra o sotto il mare è allo studio da tempo, ma per ora si è fermi alla teoria. Non per molto, secondo l’europarlamentare Chris Davies.

“Ogni giorno che passa, in tutto il pianeta si fa sempre più uso di carbone e gas, per rispondere ai bisogni energetici. Per cui dobbiamo sviluppare questa tecnologia se non vogliamo che le nostre emissioni continuino ad andare nell’atmosfera. L’alternativa è metterle sotto terra e conservarle lì nel lungo termine”.

Già decine i progetti di sperimentazione in Paesi come la Norvegia e gli Stati Uniti. Secondo i rappresentanti dell’industria, puntare solo alle rinnovabili come energia solare e eolica non sarebbe sufficiente, e nemmeno
conveniente dal punto di vista economico.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -