Storia di violenza tra 2 dominicani, lei lo perdona. Giudice annulla processo

giustiz27 giu – Una vicenda perlomeno insolita nelle aule del Tribunale di Cantù. Un processo per stalking e lesioni si è risolto con un’assoluzione. Motivo: la vittima, una ragazza di Santo Domingo, ha perdonato l’imputato, un connazionale, accusato di averla presa a pugni durante una lite in strada. La donna ha chiesto al giudice di avere pietà per quel ragazzo e il giudice, nella sentenza, ha così deciso di non dover procedere: querela rimessa, reati estinto.

Una storia costellata di episodi di violenza tra i due ma ieri la ragazza ha stupito tutti: «Ero stupida, non capivo-ha detto nel corso della deposizione-ma non voglio che lui venga processato». Il Pm ha comunque chiesto una condanna a tre mesi, ma il giudice ha ascoltato il cuore della ragazza. Niente processo



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -