Giro di estorsioni: tre rom arrestati a Campobasso

poliziaCAMPOBASSO, 27 GIU – Moglie e marito e una loro zia. In tre, tutti di etnia rom, avevano messo in piedi a Campobasso un giro di estorsioni e usura con tassi da capogiro che oscillavano tra il 400 e il 1000 per cento e che negli anni ha fatto molte vittime.

+Grazie a sei casi accertati dalla Squadra Mobile del capoluogo molisano ora per il gruppo criminale sono scattati gli arresti. In manette sono finiti Angelo Cirelli, 40 anni, Silvana Sellini, 37, ed Emilia De Rosa (67 anni).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -