Immigrazione: 52 ragazzini sbarcano in Calabria

sbarchi26 GIU – Cinquantadue immigrati di eta’ compresa tra 14 e 20 anni, con una prevalenza di minorenni, sono sbarcati la notte scorsa in Calabria.

Il peschereccio su cui viaggiavano si e’ arenato ad alcune decine di metri dalla costa a Roccelletta di Borgia ed i migrati, in prevalenza egiziani e poi siriani e malesi, sono stati portati a riva dai mezzi della guardia di finanza e soccorsi da polizia, carabinieri e guardia costiera. Ora sono ospitati temporaneamente nella scuola elementare.

“La Kyenge si assuma la responsabilità delle sue dichiarazioni ed evidentemente anche del moltiplicarsi degli sbarchi visto che le sue parole sembrano un vero e proprio via libera all’invasione delle nostre coste”.

Lo dichiara Gianluca Pini, vice capogruppo della Lega Nord



   

 

 

1 Commento per “Immigrazione: 52 ragazzini sbarcano in Calabria”

  1. penso che i siriani non arrivino per invaderci o che gli importi qualcosa dellakyenge, ma la lega non vede cosa sta accadendo in Siria?non e’ che magari i profughi di questa terra vangono qui con l’insana idea di salvarsi la pelle? mi chiedo se iniziassero a cadere bombe in “padania”…immagino che i leghisti se ne starebbero li buoni buoni non se la darebbero a gambe magari invaderebbero anche loro l’Italia

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -