Soro: “Colpo di grazia all’evasione: ora non sfuggira’ piu’ nulla”

soro24 giu – “E’ il colpo di grazia all’evasione: ora non sfuggira’ piu’ nulla, ora i conti correnti non avranno piu’ segreti, ora ogni spesa finira’ nel grande cervellone dell’Agenzia delle Entrate”. Lo dice Antonello Soro, presidente dell’Autorita’ Garante per la Privacy a proposito del Sid, il nuovo sistema sui dati bancari che sara’ usato per stilare liste di contribuenti da verificare.

Fisco: da domani spiati conti correnti, fondi e carte di credito

Nel corso di un’intervista ad Avvenire, Soro aggiunge: “Non mi basta dire che lo strumento e’ efficace, vado oltre: e’ l’unico che puo’ funzionare. Vale infinitamente di piu’ di tutte le incursioni a Cortina e infinitamente di piu’ di ogni ipotesi di redditometro”. Sulle ripercussioni che il nuovo sistema avra’ per la privacy, Soro spiega che “potenzialmente era devastante, si entrava pesantemente nella vita dei cittadini”. Questo un anno fa, mentre oggi “ogni dato viaggera’ su canali blindati, il percorso che va dalla banca al grande server e’ totalmente automatizzato”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -