M5S, Morra: “ora subito l’ineleggibilita’ di Berlusconi”

morra

24 giu. – “In uno Stato di Diritto, le sentenze vanno rispettate ed applicate. Berlusconi, ne tragga le dovute conseguenze e risparmi al Paese inutili barricate”, dice Nicola Morra. Il capogruppo M5S al Senato aggiunge che “del resto, la presenza di Berlusconi al Senato e’ gia’ fantasmagorica: 99,47% di assenze, 173 sedute su 174, in questi primi tre mesi

. Se si dimettesse – ironizza – non se ne accorgerebbe nessuno a Palazzo Madama”. “Confermiamo – specifica Morra – che il Movimento 5 Stelle, al di la’ delle sentenze odierne e recenti, porra’ il tema della sua ineleggibilita’ dal prossimo 9 luglio nella Giunta per le elezioni del Senato. Il Pd non offra salvacondotti”.



   

 

 

1 Commento per “M5S, Morra: “ora subito l’ineleggibilita’ di Berlusconi””

  1. Anche il M5S è peggio del PD.. Solo tramite la magistratura potrete sconfiggerlo. VERGOGNATEVI!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -