Politiche Ue: “il terzo suicidio imposto dai tedeschi a tutta l´Europa”.

EURO pound-dollar-1Il super-Euro degli ultimi anni è certamente uno degli elementi che devono essere studiati per fare un bilancio e stabilire con certezza se ha aiutato, oppure danneggiato l’economia europea nel suo complesso.

L’Italia a un bivio: 1) abbandonare l´euro a gestione tedesca; 2) imporre alla Germania di attuare (come molti economisti suggeriscono) una svalutazione dell´euro per metterlo a pari col dollaro. Sarebbe la seconda la soluzione migliore.

Quali sono i Paesi in crisi ? A) l’economia in Spagna non dà segni di ripresa. B) L’Italia sta meglio della Spagna, ma è in una recessione sempre più grave, l’occupazione giovanile è crollata e chiudono migliaia di imprese ogni mese. C) La Francia potrebbe divenire il terzo grande Paese con gravi difficoltà economiche da fronteggiare. Sarkozy ha perso le elezioni proprio per difendere la posizione della Merkel. D) E la stessa Germania comincia a sentire le difficoltà di vendere nei Paesi mediterranei che sono in crisi. Ma non vogliono svalutare l’euro perché dicono che sono spaventati dalle svalutazioni della Repubblica di Waymar (ma allora un chilo di pane costava milioni di marchi) oggi portarsi alla pari col dollaro significa una svalutazione del 30% (un chilo di pane da 2 euro andrebbe a 2,60 euro.

Comunque a valorizzare questa ipotesi c´è il parere di un Nobel dell´economia, Paul Krugman che sostiene che la politica attuale imposta dalla Germania è “il terzo suicidio imposto dai tedeschi a tutta l´Europa”. Lo stesso ha dichiarato Nouriel Roubini che ritiene che solo rimettendo in pari il valore dell´euro con quello del dollaro cesserebbero gli attacchi della speculazione che punta sull´abbandono dell´euro da parte della Spagna e forse dell´Italia.

Carlo Violati



   

 

 

1 Commento per “Politiche Ue: “il terzo suicidio imposto dai tedeschi a tutta l´Europa”.”

  1. Sergio Scavone

    Disinformare per dominare! Ancora si parla di disoccupazione giovanile, per camuffare la vera disoccupazione che oggi è a livelli davvero alti, mi riferisco alla disoccupazione over 35!
    Come mai nessuno ne parla? Lo sappiamo benissimo, se si parlasse della reala situazione, nel momento stesso in cui se ne discute ci sarebbe una rivolta popolare!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -