Pakistan: Nove turisti stranieri uccisi dai talebani. Le vittime sono cinque ucraini, tre cinesi e un russo

Himalaya CORRECTIONPakistanJPEG-032de_1371970878--330x185Commando in azione nel nord del paese, in Kashmir. Le vittime  sono cinque ucraini, tre cinesi  e un russo, più la loro guida locale. Sharif: «Atto crudele e dusumano».

Strage di turisti stranieri nella regione himalayana nel nord del Pakistan: un commando di talebani ha fatto irruzione in un rifugio di montagna nel Kashmir e ha ucciso cinque scalatori ucraini, tre cinesi e un russo e la loro guida pakistana. L’attacco, senza precedenti in questa zona, ha preso ha preso di mira una struttura nel campo base per l’ascensione al Nanga Parbat, la nona montagna più alte del mondo, nel distretto Diamer del Gilgit-Baltistan.

 Il commando, che indossava le uniformi del Gilgit Scout una forza paramilitare della Guardia di Frontiera di Islamabad, è entrato nel rifugio e ha radunato tutti i presenti, trasfrendoli in un luogo appartato. Lì, dopo averli identificati e derubati, ha lasciato andare tutti i pakistani di religione sunnita, e ha sparato ai nove turisti e alla guida pakistana, di religione sciita.

 Il premier pakistano Nawaz Sharif ha condannato l’attacco affermando in una nota che «simili atti crudeli e disumani non saranno tollerati ed ogni sforzo sarà realizzato per fare del Pakistan un posto sicuro per i turisti».

La strage è stata rivendicata da Jandullah, un movimento legato ai talebani pakistani di Tehrek-e-Taliban Pakistan (Ttp) che nel febbraio 2012 attaccò un pullman nella regione montuosa del Kohistan uccidendo i 18 passeggeri, tutti sciiti. Si trattava di turisti che erano partiti da Rawalpindi per trascorrere un periodo di vacanza nelle montagne del Gilgit-Baltistan.

(La Stampa.it)

 


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -