Egitto, ministro della Difesa: l’esercito e’ pronto

egitto

IL CAIRO, 23 GIU – ”Non resteremo silenziosi davanti al conflitto incontrollabile nel quale sta cadendo il paese e le forze armate interverranno nel campo politico per impedire all’Egitto di cadere in un tunnel oscuro e per evitare lotte al suo interno”. Lo ha detto il ministro della Difesa Abdel Fatah el Sissi ad un convegno.

Intanto, come dice la Reuters, il segretario di Stato John Kerry ha stabilito di dare all’Egitto 1,3 MILIARDI DI DOLLARI in aiuti militari, dicendo che questo è nell’interesse nazionale, MALGRADO i diritti umani calpestati, i cristiani perseguitati, i giornalisti dissidenti incarcerati, l’applicazione della sharia ecc…

U.S. quietly allows military aid to Egypt despite rights concerns



   

 

 

1 Commento per “Egitto, ministro della Difesa: l’esercito e’ pronto”

  1. Praticamente vuole usare l’Esercito per reprimere la legittima dissidenza, Grazie agli occidentali e alle monarchie del Golfo che hanno portato al potere Morsi!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -