Spagna: 8 arresti a Ceuta, inviavano jihadisti in Siria

jihad 21 giu. – La polizia spagnola ha arrestato otto persone sospettate di aver reclutato combattenti per un braccio di al Qaeda impegnato nella guerra in Siria. Gli arresti sono stati effettuati nell’enclave nordafricana di Ceuta.

Si tratta, ha spiegato il ministero dell’Interno, di “una rete che inviava nel Paese mediorientale jihadisti provenienti dal Marocco”. Tra i combattenti c’erano anche diversi minori .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -