Lega: i nuovi sbarchi sono colpa della Kyenge

sbarchi21 GIU – Il nuovo governo e il ministro Kyenge inviano un ”messaggio di lassismo sbagliato e pericoloso”, e l’Italia viene vista ”come il paese di Bengodi”, ecco perche’ ”sono ripresi massicciamente gli sbarchi a Lampedusa dove la situazione e’ ormai esplosiva”; ”e’ urgente, quindi ripristinare le politiche di respingimento e di contrasto e di cooperazione con gli stati”: l’allarme e” stato lanciato a Montecitorio dalla delegazione leghista appena rientrata da Lampedusa.



   

 

 

3 Commenti per “Lega: i nuovi sbarchi sono colpa della Kyenge”

  1. ..questo lo abbiamo immaginato tutti.. il ministro è stato messo li apposta per il controllo dell’immigrazione, ma la signora ministra non controlla li fa arrivare e basta.. se li portasse però a casa sua, visto che si becca 15 mila euro di stipendio al mese.. desse lei aiuti umanitari alla gente del suo popolo..
    sicuramente lei non ha mai patito la fame, sta imponendo a noi il mantenimento dei suoi connazionali… li vuoi qui ? Mantieniteli da sola.

  2. ma perchè hanno fatto ministra questa donn

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -