Blair: è sbagliato non intervenire in Siria

blairLONDRA, 20 GIU – Non intervenire in Siria si rivelera’ controproducente per l’Occidente. Lo ha detto Tony Blair in un intervento a Gerusalemme che e’ stato ripreso dalla stampa britannica.

L’ex premier del Regno Unito ha sottolineato che sarebbe ‘piu’ alto il costo di un non intervento rispetto a quello di un intervento’. ‘Si deve intervenire per non pagare un prezzo maggiore dopo’, ha affermato Blair, che ha ricordato come le decisioni impopolari siano le piu’ difficili da prendere per un leader politico.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -