Si lancia dal terrazzo di casa, muore 28enne

suicSAN VITO DEI NORMANNI, 19 giu – Sono ancora oscure le ragioni che hanno portato un giovane di 28 anni a lanciarsi dal terrazzo della propria abitazione. Il fatto è accaduto  a San Vito dei Normanni in via Pirandello, angolo  via  XXV Luglio, intorno alle 16.00.  G. P., 28 anni,  era solo in casa quando all’improvviso ha deciso di salire sul terrazzo della casa dei suoi genitori e di lanciarsi nel vuoto. Un volo di qualche metro che gli è costato la vita. Il giovane non è morto sul colpo. A soccorrerlo i medici del 118 che lo hanno trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Il 28enne è spirato qualche minuto dopo il ricovero.

Sul luogo della tragedia i carabinieri della locale stazione che ora stanno cercando di far luce sull’accaduto. Non ci sarebbero tuttavia molti dubbi sul fatto che si sia trattato di suicidio. Il giovane non avrebbe lasciato alcun biglietto ne, dalle prime informazioni raccolte  dagli investigatori,  avrebbe manifestato le sue intenzioni ad amici e parenti.

Quello di oggi è l’ennesimo suicidio in provincia di Brindisi, che colpisce in particolare i giovani, presi dal mal di vivere. Generalmente le cronache non parlano spesso di queste tragedie, ma la frequenza con la quale negli ultimi tempi si stanno manifestando   raccontano un dramma sociale dinanzi al quale non si può restare indifferenti. brindisioggi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -