Non ammesso alla Maturita’, da’ fuoco al portone della scuola

vfSalerno, 19 giu. – Non e’ stato ammesso agli esami di maturita’ e per questo ha dato fuoco al protone di ingresso della scuola. Accade a Oliveto Citra, nel salernitano, dove l’entrata dell’edificio dell’Istituto professionale per l’industria e l’artigianato e’ stata dichiarata inagibile a causa del rogo appiccato con liquido infiammabile da uno studente di 19 anni.

A lanciare l’allarme, il personale scolastico. Sul posto i carabinieri e una squadra del comando provinciale dei vigili del fuoco. L’episodio ha determinato non pochi disagi agli studenti che dovevano affrontare la prova del tema di italiano, facendo slittare di mezz’ora l’avvio dell’esame per consentire a loro e ai componenti delle commissioni di spostarsi nella succursale in via Ausiana. Individuato il responsabile, ora denunciato per il reato di danneggiamento di edificio pubblico, un 19enne che in sede di scrutinio finale si era visto costretto a ripetere l’anno. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -