Monti da’ ordini a Letta: non ceda a populismi e demagogia

vampiro vampiro

18 giu – Enrico Letta deve dire no ai partiti, quando necessario, “senza indulgere in demagogia e populismi”, l’obiettivo di questo governo non può essere quello di cercare “consensi immediati”, ma attuare gli interventi necessari. Lo ha detto Mario Monti, presentando nove proposte di Scelta civica al governo.

Monti ha citato una una frase di Letta (“Bisogna avere il coraggio di dire ai cittadini ciò che si può e ciò che non si può fare”) e ha aggiunto: “Auspichiamo anche che siano pochi i no che i partiti daranno alle proposte del governo, abbiamo visto nelle ultime settimane una logica di un grande coalizione che non ci convince per niente. Guai se la grande coalizione diventasse un sistema di sottile equilibrio nei favori che si dispensano da parte del governo con risorse pubbliche agli elettorati della destra e della sinistra”.

Ha aggiunto Monti: “Incoraggiamo il presidente Letta a dire dei sì, ma anche dei no, senza indulgere a demagogia e populismi”.


   

 

 

1 Commento per “Monti da’ ordini a Letta: non ceda a populismi e demagogia”

  1. Sig. Monti ma lei chi è per dar ordini a Letta? Con le sue manovre del piffero ci ha rovinato, ha messo alla gogna quasi tutti gli italiani, lei che con le sue proposte insensate ha fatto in modo che noi restassimo a 90° con i tedeschi, lei che con la sua amica tanto stimata Fornero ha fatto una riforma inappropriata..Ma mi spieghi chi è lei per dare ordini? ah già, lei è il classico lacchè della Merkel, la terdesca ordina, lei esegue!!! Ahi ahi ahi…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -