Critiche alla Kyenge, il Corriere sbatte Sartori in 28esima pagina

sartori18 giu – Il professore Sartori ci è rimasto male. Osa attaccare il ministro Kyenge e in via Solferino gli negano l’editoriale. Curiosa ma indicativa la vicenda che ha visto protagonista il noto politologo.

Scrive un pezzo dal titolo «L’Italia non è una nazione meticcia. Ecco perché lo ius soli non funziona» e magicamente gli viene negato l’editoriale in prima pagina (cosa che mai gli è accaduta) mentre il pezzo si può rintracciare sfogliando fino a pagina 28 il Corriere della Sera di ieri.

Sartori: l’Italia non è meticcia, la Kyenge si compri un dizionario

Come mai? Forse perchè c’erano delle critiche al Ministro? Evidentemente al Corriere non si possono fare o vanno nascoste.

Se mi avessero detto che avrebbero messo il mio articolo in quel modo lo avrei ritirato, com’è previsto dagli accordi. Al Corriere si sono comportati in modo scorretto e offensivo, mi hanno fatto una cosa che mi ha indignato senza dirmelo

ilradar.com



   

 

 

1 Commento per “Critiche alla Kyenge, il Corriere sbatte Sartori in 28esima pagina”

  1. a questo punto, pur avendo dato tanti anni della mia vita, notte e giorno, mi auguro che l’ex Corrierone, navighi in acque tempestose; la ministra dovrebbe, prima di parlare, PENSARE BENE aq ciò che dice, specialmente su8 parole, a lei completamente sconosciute; cazzo, ma chi l’ha scelta come ministra ??? i sindacati ??????

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -