Milano: raduno rock con teste rasate e croci celtiche, Pisapia furibondo

pisapia

15 giu.- E’ un grande capannone alla periferia sud di Milano che risulterebbe collegato a una societa’ di trasporti il luogo del radunoche si sta tenendo in queste ore a Milano: dalle alte mure di cinta che circondano lo spazio divampa da almeno un’ora un fiotto di hardcore rock ad alto volume, ma nonostante le centinaia di persone in coda il servizio d’ordine del movimento Hammerskin non lascia avvicinare nessun estraneo. Teste rasate, tatuaggi con teschi e pugnale, magliette con l’insegna “Europa Patria Est” per i ragazzi, pantaloni in mimetica e t-shirt con croci celtiche per le ragazze: sembrano arrivati da tutta Europa per questo rave dell’estrema destra il cui ricavato, secondo il volantino diffuso dagli organizzatori, dovrebbe pagare le spese processuali dei “camerati di Azione Skinhead”.

Intorno al capannone, oltre ai mezzi di polizia e carabinieri che vigilano per evitare incidenti, ci sono auto provenienti da Germania, Austria, Repubblica Ceca e Spagna, e persino alcuni pullman noleggiati per l’occasione. All’evento filonazista, contro il quale numerosi politici hanno chiesto l’intervento del ministero dell’Interno e del Prefetto di Milano, sarebbero attese duemila persone. La Prefettura ha reso noto che “al momento non emerge un profilo di ordine pubblico per vietare la manifestazione”.

L’IRA DI PISAPIA: “INACCETTABILE”

Dura condanna del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia: “oggi alle porte di Milano si ripropone l’inaccettabile presenza di una manifestazione di chiaro stampo neonazista, fatto questa volta maggiormente grave e inquietante data la sua annunciata dimensione internazionale”, ha commentato il sindaco sul suo profilo Facebook. “Milano”, ha aggiunto, “non puo’ accettare che si svolgano ne’ ora ne’ in futuro iniziative che attingano al repertorio dell’intolleranza razziale e politica in qualsiasi forma esse si presentino”.



   

 

 

12 Commenti per “Milano: raduno rock con teste rasate e croci celtiche, Pisapia furibondo”

  1. Povero PISAPIA,così giovane!!

  2. Inaccettabile?
    inaccettabili sono i suoi sponsorizzati centri “sociali” che mettono a ferro e fuoco ua città come milano.
    Si vergogni sindaco di una sola parte

  3. Cerchi di fare bene il suo lavoro che a me non sembra

  4. rino ex comunista

    ma sparati con una sevenup pisapiscia

  5. si, il nazismo deve essere rifiutato da qualsiasi persona interiormente onesta, ma è anche inaccettabile che i milanesi abbiano come sincaco un Pezzo di Merda come te.

  6. e bravo Pisapia , ma se fosse stato un rave di estrema sx cosa avresti detto?

  7. Che pezzo di merda questo Pisapia, per il gay pride non protesta?

  8. E dove sarebbe la democrazia e la liberta’di espressione? SOLO QUANDO LA PENSI COME I LOBOTOMIZZATI DEL SISTEMA…
    ONORE AI RAGAZZI che hanno solo fatto un’raduno per ascoltare musica(se lo fanno quelli di estrema sinistra che di sicuro fanno danni e sono dei veri vandali come i NO GLOBAL va tutto bene per questo servo del sistema corrotto)e vedersi… ADESSO NON SI PUO’PIU’NEPPURE FARE UN’RAVE??? MA DOVE CAZZO ANDREMO A FINIRE??? LA VERA ROVINA DELL’ITALIA SONO GLI ANTIRAZZISTI!!!

  9. gli zingari si – i gay si – i centri sociali si – i no global si – gli extracomunitari si – i delinquenti si – ma che cazzo vuole questa sinistra che ha rovinato e tutti i giorni basti sempre di più ma gli italiani di sangue non contano niente cazzo

  10. Dirò una banalità, ma finché vige questo sistema aristocratico che una testa è = un voto, la colpa che pisapia governa milano, è solo e soltanto dei milanesi che l’hanno votato. Comunque tra pochi anni il loro allevamento di votanti con zingari, extra, gay etc sarà così numeroso, che non avranno più problemi.

  11. Manzo Michelangela

    Caro Pisapia (…)io ero al concerto in questione e ti posso dire che noi tutti siamo fratelli e che è meglio vedere un gruppo unito nonostante le diverse lingue che tutti quei … nella carnevalata del gay pride. Noi abbiamo radici, tradizioni, siamo patriottici, abbiamo una sana educazione per quel che riguarda la formazione di una famiglia… Vedere per le strade quello schifo va bene, mentre noi che abbiamo noleggiato una PROPRIETA’ PRIVATA per questo evento veniamo giudicati…. Sei senza moralità sei una vera feccia, fiera di non aver votato per te. Stronzo mettici pane in bocca!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -