Trovata in casa di 2 albanesi donna massacrata di botte e chiusa in un sacco dell’immondizia

ambNAPOLI, 13 GIU – Una ragazza in fin di vita, con una grossa ferita alla testa, chiusa in un sacco dell’immondizia, e’ stata trovata dalla Polizia, in serata a Napoli. La scoperta e’ stata fatta in un appartamento della centralissima via dei Tribunali. La Polizia e’ intervenuta su segnalazione del personale del 118, che ha soccorso la ragazza e l’ha portata , all’ospedale Loreto Mare del capoluogo campano, dove e’ ora sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

E’ quella della violenza maturata in ambito sentimentale una delle ipotesi che gli investigatori stanno seguendo nella vicenda della ragazza.

. Il ‘basso’ -dicono i vicini- e’ abitato da una giovane coppia di albanesi. Sul posto ci sono gli uomini Squadra Mobile della Questura di Napoli.La ragazza e’ stata operata nell’ospedale Loreto Mare.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -