Carceri, governo: domiciliari per pene fino a sei anni

cancell13 giu. – Prevedere che per i delitti puniti con la reclusione fino a sei anni il giudice possa applicare i domiciliari. Lo prevede l’emendamento del governo, presentato oggi, al disegno di legge delega sulle pene detentive non carcerarie e sulla messa alla prova.

Il testo prevede che il giudice nell’applicare i domiciliari debba tenere conto dei criteri indicati nell’articolo 133 del codice penale che riguarda la gravita’ del reato e la sua valutazione agli effetti della pena. Al ddl sono stati presentati anche altri emendamenti da parte dei due relatori Ferranti e Costa. Il termine per i sub-emendamenti e’ stato fissato alla Camera in, commissione Giustizia, per lunedi’ prossimo alle 12. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -