Roma, lite in strada: un morto. La folla assalta l’ambulanza

amb2Roma, 12 giu. – Ci sarebbe una lite per motivi di viabilita’ alla base della sparatoria avvenuta nel pomeriggio nel quartiere San Basilio di Roma. Un uomo e’ morto, colpito da un proiettile alla testa, mentre un altro – un ragazzo – e’ stato accoltellato in piu’ parti del corpo. La lite, avvenuta in via Carlo Tranfo tra gli occupanti di due autoveicoli, e’ poi proseguita in strada. Secondo una prima, sommaria ricostruzione, uno degli automobilisti ha accoltellato il ragazzo al volto.

A questo punto e’ intervenuto il padre del ferito che ha difeso il giovane sparando con una pistola e uccidendo l’altro uomo. A quel punto si e’ verificata una incredibile aggressione all’ambulanza del 118 che era accorsa per portare i primi soccorsi alle vittime. Il primo mezzo, giunto sul luogo della lite appena 6 minuti dopo la chiamata al 118, e’ stato letteralmente preso d’assalto dalla folla che si era radunata attorno all’uomo ucciso con un colpo di pistola alla nuca e riverso a terra in una pozza di sangue.

Sassi, bastoni, vetri rotti: l’ambulanza e’ stata semidistrutta, mentre i tre operatori del 118, scesi per accertarsi del decesso della vittima, sono stati presi a calci e pugni. Uno di loro ha la clavicola probabilmente fratturata, e tutti e tre sono all’ospedale Pertini. “E’ un’aggressione inspiegabile, siamo sconcertati – riferisce all’AGI il direttore dell’Ares 118, Livio De Angelis – l’ambulanza e’ arrivata in tempi record, non c’erano motivi per questa aggressione bestiale”.

Poco dopo e’ arrivata una seconda ambulanza, che e’ riuscita a raccogliere un ferito, colpito da una coltellata alla guancia. “Non ci abitueremo mai ad atteggiamenti simili – dice De Angelis – purtroppo siamo abituati a invettive e aggressioni fisiche, ma mai sono state cosi’ violente e immotivate. Sono indignato”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -