Svizzera: sì a leggi piu’ restrittive su immigrazione

svizzeraBERNA, 9 GIU – Gli svizzeri hanno votato oggi per il mantenimento della nuova legge sull’asilo che rende piu’ difficile essere accolti nella Confederazione. ”Secondo i risultati di nove dei 23 cantoni, il si’ ha vinto”, ha riferito la tv svizzera

. In questi nove cantoni gli elettori hanno anche scelto di mantenere invariata la legge che affida l’elezione dei membri del governo al parlamento, bocciando un progetto di modifica per l’elezione diretta.

La Svizzera ha approvato con un referendum le nuove restrizioni al diritto d’asilo. La nuova normativa, che prevede anche la soppressione del diritto di chiedere asilo alle ambasciate svizzere e l’esclusione dell’obiezione di coscienza quale motivo per richiedere lo status di rifugiato, era stata fortemente criticata da diverse ong, tra cui Amnesty International. Secondo i primi risultati, ad approvare la normativa sono finora nove dei 23 cantoni della Confederazione. .



   

 

 

1 Commento per “Svizzera: sì a leggi piu’ restrittive su immigrazione”

  1. Gli svizzeri hanno fatto bene.Non possono farsi carico di tutti i mali del mondo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -