Rissa a pugni e sprangate all’ortomercato di Milano, arrestati 5 egiziani

rissa8 giu – Cinque arresti per una rissa scoppiata all’Ortomercato di Milano. Ad intervenire e’ stata la polizia locale che ha arrestato 5 cittadini di origine egiziana, di eta’ compresa tra i 38 e i 22 anni. Erano circa le sei di mattina quando gli agenti, in servizio presso la struttura di via Lombroso, sono intervenuti all’interno del padiglione ‘A’ per la rissa scoppiata tra gli egiziani, che brandivano spranghe di ferro e sferravano calci e pugni.

Gli agenti sono riusciti a bloccarli e a identificarli. Le telecamere di sorveglianza, che hanno ripreso ogni momento della colluttazione, sono state utili per la ricostruzione dei fatti e per individuare le specifiche responsabilita’. Sembra comunque che i cinque, divisi in due fazioni, si siano picchiati per ragioni che non sono legate alle attivita’ svolte all’interno dell’Ortomercato. Dopo essere stati medicati per contusioni ed escoriazioni in vari ospedali di Milano, sono stati tratti in arresto per rissa aggravata compiuta all’interno di una struttura pubblica. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -