l’Italia versa a Irena (ass. per la sostenibilità) un mln di dollari l’anno

euro-butt8 giu – ”Bisogna fare attenzione per non perdere questa grande opportunita’ a causa dell’austerita’, dobbiamo intervenire su tre aspetti: la conoscenza tecnica per abbassare i costi, creare politiche che facilitino l’utilizzo delle rinnovabili e potenziare le partnership supportando i paesi emergenti”. Cosi’ Adnan Z. Amin, direttore generale della International Renewable Energy Agency, Irena nell’incontro, nella sede del Gestore dei servizi energetici, con tutti i principali attori della filiera delle rinnovabili.

E’ la prima visita di Amin in Italia e l’incontro e’ stato organizzato per cercare di coinvolgere tutti i protagonisti del mondo delle rinnovabili nei lavori dell’organismo. Irena e’ un’associazione intergovernativa nata per sostenere i paesi nella transizione verso un futuro energetico sostenibile, ne fanno parte 125 paesi con l’eccezione di Cina, Brasile e Russia e l’Italia con un milione di dollari l’anno e’ il sesto contribuente.

L’Italia e’ diventata pieno membro solo lo scorso anno e nell’incontro di oggi sono state discusse le modalita’ di partecipazione e le priorita’ italiane. Parlamentari, dirigenti dei ministeri e associazioni di operatori hanno portato il loro parere. Le tematiche che sono state sottolineate con maggior insistenza sono state la riduzione dei costi delle rinnovabili, il potenziamento delle reti e, soprattutto, il coinvolgimento dei paesi emergenti perche’ da sola l’Europa non basta rappresentando solo il 10% delle emissioni mondiali.

Tra i primi passi che saranno attuati c’e’ la creazione di una banca dati sui costi della tecnologia per riuscire ad abbassarli, il finanziamento di progetti in tutto il mondo per diffondere la cultura della sostenibilita’ e la ricerca di un coinvolgimento sempre maggiore dei privati.



   

 

 

1 Commento per “l’Italia versa a Irena (ass. per la sostenibilità) un mln di dollari l’anno”

  1. Di sicuro si farà un nuovo ministero con tutti gli orpelli che conosciamo.Per il
    Momento abbiamo sborsato un milione USA.Evviva!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -