Cyberwar, Guardian rivela: Obama ha una lista di obiettivi all’estero

cyberwar8 giu. – Mentre Barack Obama si appresta ad incontrare in California il presidente cinese Xi Jinping, con il quale affrontera’ il nodo degli attacchi degli hacker, che gli Usa imputano proprio a Pechino, si scopre che Washington ha gia’ pronto un programma dettagliato per fare altrettanto.

E’ l’ultimo sviluppo dell scandalo intercettazioni e spionaggio delle agenzia di intelligence Usa e lo rivela il britannico Guardian. Sol suo sito il quotidiano ha appena pubblicato copia di un ordine segreto emanato da Barack Obama in cui il presidente ha chiesto “ai vertici dell’intelligence di redigere una lista di obiettivi all’estero di possibili attacchi cibernetici”. La ‘Presidentiale Policy Directive n.20’ emessa dal presidente lo scorso ottobbre e che porta la dicitura “TOP SECRET” in 18 pagine elenca quella che vengono definiti “Offensive Cyber Effects Operation”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -