Rai: presidente vigilanza Fico (M5S) esordisce con un attacco a Berlusconi

roberto_fico

6 giu – ”Scontatissimo l’attacco del neopresidente della commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico al leader del Popolo della Liberta’, Silvio Berlusconi. Un esordio perfetto per chi dovrebbe essere, prima di tutto, un presidente di garanzia per i gruppi parlamentari di opposizione e per quelli di maggioranza”. E’ quanto dichiara il vice presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Giorgio Lainati.

”Scontatissimo anche il tentativo di Fico di rileggere la storia del servizio pubblico radiotelevisivo degli ultimi decenni in chiave grillina, con i previsti e immancabili annunci di miracolose riforme, tese a ”liberare’ la Rai dall’occupazione dei partiti. Invece, il problema numero uno della televisione pubblica e’ quello di salvaguardare i posti di lavoro, in particolare per i dipendenti con i trattamenti economici piu’ bassi e con contratti precari. Per quanto riguarda il canone – prosegue Lainati -, ci dovra’ essere il massimo impegno della commissione per convincere il governo ad allargare la fascia di esenzione agli anziani e alle famiglie piu’ disagiate”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -