Mai mandato figli a scuola, 40 romeni e macedoni denunciati

nomadiPISA, 6 GIU – Quaranta genitori sono stati denunciati dai carabinieri di Pisa per inosservanza degli obblighi dell’istruzione scolastica minorile. Si tratta di romeni e macedoni che vivono negli insediamenti rom di Marina di Pisa.

I militari, in collaborazione con i dirigenti delle scuole dell’obbligo, hanno passato al setaccio tutti gli elenchi degli alunni iscritti alla frequenza dell’anno scolastico 2012/2013: dall’esame documentale é emerso che circa 20 bambini non avevano mai partecipato alle lezioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -