Le nature morte da Bologna esposte a Bruxelles non sono: Prodi, Fini e Casini, ma le opere di Morandi

ARTE: BRUXELLES CELEBRA GIORGIO MORANDI, CENTO OPERE AL BOZARBOLOGNA, 6 GIU – Le nature morte da Bologna non sono come molti immaginano: Prodi, Fini e Casini, bensì, le opere di Morandi.

Il Bozar di Bruxelles, Palais des Beaux-Arts, celebra il pittore bolognese delle nature morte: cento lavori di Giorgio Morandi dal 7 giugno al 22 settembre, in una mostra curata da Maria Cristina Bandera.

Tra incisioni e acquerelli, cinque oli su tela e un disegno provengono dal Museo di Bologna. Le 5 sezioni (ritratti, paesaggi, natura morta, conchiglie, fiori) si aprono con il raro autoritratto degli Uffizi. Opere anche dal Mart e da Brera, alcuni paesaggi dalla Camera dei Deputati.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -