Crimi: subito in calendario l’ineleggibilità di Berlusconi

crimi6 giu. – “Adesso vedremo se Stefano calendarizzera’ l’ineleggibilita’ di Berlusconi. Dipende dalla presidenza calendarizzare i provvedimenti, non si inventino scuse. Proporremo la calendarizzazione alla prima seduta”. lo ha detto Vito Crimi lasciando la Giunta per le Elezioni e Immunita’ Parlamentari. “Noi non ci siamo accontentati di nulla” ha risposto Crimi a chi gli chiedeva se il Movimeto si fosse accontentato dell’elezione di Fico alla Vigilanza Rai e avesse lasciato campo libero a Dario Stefano di Sel in Giunta.

“Non ci siamo prestati ad accordi, – ha ribadito – dal momento in cui siamo l’unico partito di opposizione, con uno eletto grazie al premio di maggioranza con il Pd e l’altro che si e’ astenuto nel voto di fiducia al governo”. Nonostante questo, ha continuato, “la maggioranza ha deciso di assegnare la presidenza del Copasir alla Lega che e’ secessionista e non puo’ certo garantire la sicurezza dello Stato”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -