Riviera del Brenta: catturato stupratore seriale, è un romeno

amm5Chioggia, 5 giu. – I Carabinieri della Compagnia di Chioggia hanno identificato e bloccato il violentatore seriale, che da mesi seminava il panico sugli argini della Riviera del Brenta. Le indagini hanno condotto ad un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino romeno di 38 anni. In particolare, lungo la passeggiata, di circa 15 chilometri, che segna l’argine del fiume Brenta a cavallo delle Province di Venezia e Padova, negli ultimi mesi vi era stata una recrudescenza delle aggressioni a donne che si trovavano in zona, che venivano sottoposte a violenze sessuali.

Dalle indagini e’ risultato che l’aggressore agiva soprattutto nel fine settimana approfittando di momenti di scarsa affluenza in zona e grazie alla mole robusta, aggrediva sessualmente le donne che da sole, correvano o camminavano sull’argine del fiume. Ulteriori dettagli verranno forniti durante la conferenza stampa, che si terra’ alle ore 11 presso gli uffici della Compagnia di Mestre. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -