Scontri in Giordania, assaltate sedi del governo

giord4 giu – Scontri tra polizia e manifestanti si sono registrati a Maan, a sud di Amman, dove prosegue la protesta per l’uccisione di due esponenti tribali da parte delle forze di sicurezza giordane. I residenti hanno preso d’assalto le sedi locali del governo, mentre gruppi di giovani sono scesi per le strade della citta’ sparando in aria, intonando slogan contro Amman e promettendo vendetta.

E’ quanto riferiscono testimoni oculari, tra cui l’imam Abdel Rahman, a ‘The Media Line’, spiegando che negli scontri non sono state riportate vittime e che gli agenti non hanno effettuato arresti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -