L’Olanda dice basta agli immigrati islamici

olanda

4 giu – Gli olandesi vogliono dichiare illegale la legge islamica. Geert Wilders, leader della destra: “la maggioranza degli olandesi ne ha abbastanza degli islamisti”.

Il 77% degli olandesi dichiara che l’immigrazione dai paesi islamici non è stata affatto un “arricchimento” come sostiene il governo di sinistra e il 55% (che diventa il 90% tra gli elettori del centrodestra) chiede di impedire nuova immigrazione dai paesi islamici.

Questo il risultato di un freschissimo sondaggio realizzato dal prestigioso istituto De Hond e pubblicato dal popolarissimo “De Telegraaf” che spiega che gli olandesi, di tutte le tendenze politiche, si dimostrano spaventati e stanchi e chiedono un deciso stop non solo all’arrivo di musulmani, ma anche alla politica di continue concessioni.

Il 72% chiede che la legge islamica venga dichiarata illegale in Olanda, il 63% dice basta alla costruzione di nuove moschee e addirittura il 73% vede un chiaro legame tra l’islam e gli atti di terrorismo di Boston, Londra e Parigi e il 46% ritiene che anche l’Olanda corra grandi rischi.

Geert Wilders, leader della destra olandese, più volte minacciato di morte dai fondamentalisti, ha detto:
I risultati sono chiari: l’Olanda ne ha abbastanza degli islamisti. Per tanti anni io e il mio partito siamo stati descritti come degli xenofobi impazziti, ma adesso è la maggioranza degli olandesi a vedere le cose come noi”.



   

 

 

3 Commenti per “L’Olanda dice basta agli immigrati islamici”

  1. interessante il cartello di uno di loro……………………..

    ” la liberta’ puo’ andare all’inferno………………….”

    Motivo di piu’ per mandarci loro……………………….
    Come mai la polizia ,cosi’ “brava” con gli studentelli, questi non li carica?

  2. solidale con l’Olanda………………
    Non si tratta di islamofobia o xenofobia, o razzismo o quel che volete.
    E’ che e’ inumano e incivile accettare il loro modo di vivere, il loro disprezzo e quotidiana umiliazione per la donna e le liberta’ piu’ sacrosante dell’individuo, indipendentemente dal colore della pelle e tendenze.
    Non e’ vita la loro, e’ la NEGAZIONE della vita……………………….

  3. Ognuno pianga il male di se stesso. Perchè non succede in Australia?! Perchè il WTO non regolamenta anche questa materia? Ha paura o non porta soldi?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -