Tentata violenza sessuale, albanese incastrato da telecamere

ccFabriano, 3 giugno 2013 – Una telecamera smaschera il tentativo di violenza sessuale su una donna straniera residente a Fabriano da parte di un 35enne albanese che abita a Perugia. L’episodio risale a qualche settimana fa quando la donna sarebbe stata messa alle strette da uno sconosciuto in cui si era imbattuta mentre era al lavoro presso l’azienda fabrianese in cui opera.

Di fronte alla avances che non sarebbero state solo verbali da parte del 35enne, la donna ha reagito con energia e determinazione al punto tale da farlo allontanare. Sùbito dopo il fatto è stato segnalato dalla stessa donna ai carabinieri fabrianesi che hanno avviato le indagine per fare chiarezza sull’episodio. Decisive, per dare una svolta alle investigazioni coordinate dal capitano Benedetto Iurlaro e dal luogotenente Alessandro Palombi, le immagini acquisite da un impianto di sorveglianza che si trovavano nei pressi dell’azienda e dunque del luogo dove è avvenuto il fatto. Secondo gli inquirenti in quel video si vedrebbe piuttosto bene quanto è accaduto, al punto tale che proprio dalle immagini si è partiti per identificare l’uomo in questione. RdC



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -