Quirinale, Grillo: non hanno votato Rodotà perché avrebbe mandato Berlusconi in galera

rodota-grillo

3 giu. – Ora “salveranno il culo anche a lui. Si parla ancora di presidenza della Repubblica per lui. Perche’ non lo mandano a casa?. Pero’ apprezzo piu’ Berlusconi perche’ fa quello che fa per il suo interesse personale. Questi che lo tengono ancora in vita mi fanno ancora piu’ schifo di lui.
Quando e’ stato indicato Rodota come presidente della Repubblica perche’ non lo hanno votato? Perche’ sapevano che Rodota’ mandava Berlusconi in galera”.

Lo ha detto Beppe Grillo durante un comizio a Piazza Armerina in Sicilia. Per l’informazione “noi siamo ‘i grillini’, quelli che smanettano sui computer e che hanno come capopopolo un pazzo… Io ormai non parlo piu’, io ‘sbraito’, io ‘tuono’… Invece la mia rabbia e’ buona, e’ costruttiva, non distruttiva. Ci ha unito in tanti, dentro e vicino ai banchetti. Una rabbia che ci ha portato ad essere eletti democraticamente, portati in Parlamento, senza prendere una lira”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -