Reggio Emilia: studente universitario affetto da tubercolosi

tbcReggio Emilia, 2 giu. –  – Un caso di tubercolosi polmonare si e’ registrato a Reggio Emilia. Ad aver contratto la malattia e’ stato uno studente del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. L’Ausl e la stessa Universita’ degli studi di Modena e Reggio Emilia, nonostante il contesto a basso rischio in cui la situazione si e’ verificata, stanno gia’ collaborando per mettere in atto controlli su docenti e studenti e incontri divulgativi per riconoscere la sintomatologia collegata alla trasmissione del microrganismo responsabile della Tbc.

Le azioni di informazione e profilassi da adottare per la sicurezza di coloro che sono o possono essere venuti a contatto con la persona malata, sono dunque gia’ in corso. Inoltre, e’ stata rivolta a tutti i potenziali interessati la raccomandazione, nel caso che si presentino sintomi sospetti, di rivolgersi al medico curante, facendo presente il possibile contatto a rischio. Il Servizio di Igiene e Sanita’ Pubblica di Reggio Emilia rimane, comunque, a disposizione per eventuali chiarimenti ed informazioni che possono essere chieste al numero telefonico: 0522 335712.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -