Germania, Francoforte: i manifestanti assediano la torre dell’Euro

bce1 giu – Gli attivisti di “Blockupy Frankfurt” rilanciano e per sabato preparano un’imponente manifestazione, nel quindicesimo anniversario della fondazione della Banca Centrale Europea.

I raduni sono cominciati venerdi’, in prossimità della famosa torre che ospita l’istituzione bancaria. Secondo i manifestanti si sono presentate circa 3.000 persone. Bloccati gli accessi degli uffici della Bce e anche quelli della Deutsche Bank.

Nel corso della giornata i gruppi di attivisti si sono poi spostati verso l’aeroporto internazionale, per protestare contro la politica delle espulsioni del governo tedesco e degli altri esecutivi dell’eurozona.

Molti gli slogan e gli striscioni, e non sono mancati neppure tafferugli con la polizia che presidiava lo scalo di Francoforte. “Chiediamo di fermare le espulsioni – dice un manifestante – e di smetterla con le politiche che creano questa crisi. Hanno peggiorato drasticamente la vita della gente. In particolare i migranti sono stati rispediti verso la loro miseria e la loro disoccupazione”.

Dunque sabato, stando ai propositi dichiarati dai manifestanti, si aspettano nuove proteste, con l’arrivo di circa 20.000 persone.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -