Impazza negli Usa ‘ginnastica paleolitica’, tutti appesi agli alberi

tarzan

31 magg – Tutti a spenzolarsi dagli alberi alla Tarzan, a tirarsi pietroni, trasportare tronchi o arrampicarsi su per i pali a piedi nudi: e’ la ginnastica ‘paleolitica’ che impazza da una costa all’altra degli Stati Uniti. Il trend iniziato un paio di anni fa sta velocemente sorpassando ogni altro nuovo tipo di esercizio fisico: un numero sempre crescente di americani si sta dedicando alla ginnastica ‘dell’uomo delle caverne’. Il settimanale Time ha decretato: ”e’ la prossima grande moda nel fitness”. Per la rivista ‘Shape’ e’ uno dei ”principali trend da tenere sotto controllo”.

Gli adepti della ‘paleo-ginnastica’ evitano come la peste le palestre, i ‘treadmill’, le macchine ‘ellipitical’, i pesi, i luoghi chiusi: chiave del regime fisico e’ usare la natura, il corpo e tutto cio’ che si trova per strada. ”E’ vero oggi non dobbiamo inseguire un dinosauro nella foresta come i nostri antenati – dice Erwan Le Corre il fondatore di ‘MovNat’ fitness system, una serie appunto di circuiti in stile ‘paleo’ – ma io insegno alle mie squadre a correre dietro un autobus o un taxi.

A fare esercizio, insomma, con tutto quanto la vita ed i movimenti quotidiani offrono”.

A New York ad esempio ci sono gruppi di meet-up, nati spontaneamente per seguire in gruppo i dettami dell’esercizio dell”uomo delle caverne’: i ginnasti si ritrovano al Central Park, camminano a piedi nudi, si arrampicano e si lanciano dagli alberi, trasportano legna sulla testa. E senza alcun pudore, imitano nelle movenze, gli antenati preistorici.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -