Droga: 19 arrestati a Roma, 13 sono stranieri

arresto

31 mag. – C’e’ anche un “pusher” di 80 anni tra i 19 arrestati dai carabinieri del Gruppo di Roma impegnati in una vasta operazione antidroga portata a termine nelle ultime ore nella zona di Termini e nei quartieri Centro, Trastevere, San Lorenzo, Pigneto e Casilina. Il pensionato e’ stato sorpreso in via Appia Nuova mentre vendeva alcune dosi di cocaina: nella successiva perquisizione del suo appartamento i militari hanno trovato altri 105 grammi di cocaina e 1.200 euro in contanti, probabile provento dell’attivita’ illecita.

Dei 19 arresti, 13 hanno riguardato stranieri (due filippine, un albanese, un nigeriano, tre tunisini, quattro del Gambia e due del Senegal), tutti noti alle forze dell’ordine. Il piu’ giovane ha 18 anni. I carabinieri hanno passato al setaccio strade, locali, bar, discoteche e altri luoghi di aggregazione giovanile sequestrando oltre un chilo tra marijuana, hashish, eroina e cocaina. Durante il blitz diverse persone sono state identificate mentre acquistavano stupefacenti dai loro spacciatori di fiducia e sono state quindi segnalate in prefettura. Sequestrati complessivamente quasi 9mila euro in contanti. Per tutti l’accusa e’ di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -