Kyenge: “Sono nata in una famiglia poligamica e non rinnego le mie origini”

kyenge

30 magg – Il ministro italo-congolese dell’integrazione ribatte alla Lega Nord: “Sono nata in una famiglia poligamica, e non si rinnegano mai le proprie origini”.

Il ministro dell’integrazione italo-congolese Cecile Kyenge, ormai noto per voler integrare chiunque ma che nel mentre si rifiuta di stringere la mano ed evita il confronto con chiunque la pensi diversamente da lei, continua a far discutere.

Dopo le polemiche della Lega Nord, che poco hanno gradito le esternazioni del ministro Kyenge, la quale inneggiava alla poligamia in quanto “Facilita i rapporti con l’altra parte della società, al di fuori della famiglia”, ai giornalisti che le hanno chiesto un chiarimento in merito la Kyenge si è limitata a dire: “Sono nata in una famiglia poligamica, e non si rinnegano mai le proprie origini”.

Quindi conferma che le aberranti dichiarazioni dell’italo-congolese non erano solo una boutade, magari con una punta di provocazione: si tratta proprio del suo pensiero! Con buona pace delle donne, difese proprio in tempi non sospetti dalla Boldrini, che evidentemente sono destinati ad avere meno diritti degli immigrati…

Se questo è il modello di integrazione a cui deve sottostare l’Italia, c’è evidentemente qualcosa di grave che non va… mattinonline



   

 

 

3 Commenti per “Kyenge: “Sono nata in una famiglia poligamica e non rinnego le mie origini””

  1. Cannibale io non dimentico Kindu che fa parte delle tue origini incivili

  2. Carlo immovilli

    Anche noi non vogliamo rinnegare le nostre origini, che VOI volete cancellare!!

  3. eccone un altro……. spento.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -