Francia: attacco al soldato, in manette un estremista islamico

Condividi

 

soldato-fr

accoltellato alla gola un soldato di 23 anni, Cedric Cordiez

Parigi, 29 mag. – La polizia francese ha arrestato un estremista islamico di 22 anni per l’aggressione al militare francese di sabato scorso a Parigi. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno francese, Manuel Valls, in un comunicato.
L’arresto e’ stato eseguito nelle prime ore del mattino nel dipartimento di Yvelines, appena a ovest della capitale.

L’uomo, che era stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza del centro commerciale sotterraneo della Defense, “da tre o quattro anni era seguace di un Islam tradizionalista e radicale”, hanno riferito fonti vicine all’indagine. Altre fonti hanno spiegato che il giovane era noto alla polizia antiterrorismo “per le sue convinzioni religiose” e aveva precedenti per furto e reati minori, ma non era considerato uno jihadista: “Sara’ l’inchiesta a stabilire quando si sia deciso a compere questo atto”.

L’aggressore aveva accoltellato alla gola un soldato di 23 anni, Cedric Cordiez, che lunedi’ e’ stato dimesso dall’ospedale ed e’ potuto tornare al suo reparto. Il militare era in servizio di pattugliamento insieme a due commilitoni in un’affollata zona commerciale quando era stato aggredito, sabato scorso. L’attacco aveva subito riportato alla mente la barbara uccisione tre giorni prima di un soldato inglese a Woolwich, a Londra, da parte di due estremisti islamici. Il sospetto, alto un metro e 90 e con la barba, e’ stato identificato grazie al Dna prelevato da alcuni oggetti lasciati sul luogo dell’attacco, tra cui un coltello e una bottiglia, e ai filmati delle telecamere di videosorveglianza. Uno di questi lo mostrava intento a pregare pochi minuti prima dell’aggressione e la polizia sta indagando per capire se il suo gesto sia collegato all’attacco di Londra. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -