Corte dei Conti bacchetta l’Europa: no a deroghe per spendere di piu

corte28 MAG – ”Cio’ che serve all’Italia dall’Europa sono stimoli per crescere di piu’, non deroghe per spendere di piu”’. Lo ha detto il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, presentando il rapporto 2013 sul coordinamento della finanza pubblica.

In Europa, ha aggiunto, “l’emergenza della decrescita e delle disoccupazione appare oggi acquisire quanto meno un rilievo analogo a quello assegnato al percorso di riequilibrio di disavanzi e debito pubblico”.

UE, sovraffollamento carceri: l’Italia è tenuta a risarcire i detenuti



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -