Omicidio-suicidio nel milanese: erano in crisi economica

Condividi

 

dispMilano, 27 mag. – Li hanno trovati stamattina, lei sul divano, lui sul pavimento dell’appartamento dal quale stavano per essere sfrattati, entrambi morti, in quello che secondo gli inquirenti e’ con ogni probabilita’ un caso di omicidio-suicidio. E’ successo in uno stabile di via Matteotti a Besate, un comune in provincia di Milano che nel 2006 era risultato il piu’ ricco d’Italia per reddito.

La coppia, invece, versava in una situazione economica gravissima: l’uomo, 52 anni, era da tempo disoccupato e la donna, 51 anni, aveva problemi psichiatrici. Secondo le prime ricostruzioni lui l’avrebbe strangolata e poi si sarebbe tolto la vita.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -