Calci e pugni ad impiegata Fs per rapinarla, arrestato marocchino

Condividi

 

arrestREGGIO EMILIA, 26 MAG – Un’impiegata delle Fs e’ stata aggredita e rapinata sul marciapiede del binario 1 della stazione di Reggio Emilia, al termine del suo turno di lavoro ieri sera poco prima delle 21. Un uomo l’ha presa a calci e pugni e l’ha gettata a terra, per poi fuggire con la sua borsa. All’ospedale e’ stata giudicata guaribile in sei giorni.

I carabinieri hanno arrestato poco dopo il malvivente, un marocchino 24enne trovato sdraiato sotto il pavimento in legno di una cabina elettrica dismessa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -